Venerdì, 19 agosto 2022 ITA  |  ENG
HOME  |  COMUNICAZIONI  |  rassegna stampa
Rassegna stampa

"L'APPELLO PER IL TESSILE FA CENTRO" | da La Gazzetta di MN del 04/06/21
Pubblicato il 26/07/2021
Da Confindustria ad Apindindustria, da Confartigianato alla Cina, da Adici a Csc: il mondo delle imprese risponde compatto con un “presente” all’appello lanciato, attraverso le pagine della Gazzetta, dai sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil, per un patto per salvare il tessile mantovano, e in particolare il distretto della calza e dell’intimo di Castel Goffredo che ne è il cuore, dalle conseguenze della crisi Covid.

[…]

LE ASSOCIAZIONI DEL DISTRETTO
Dopo l’allarme lanciato a maggio sulla Gazzetta per il rischio di duemila esuberi nel distretto di Castel Goffredo e dopo un incontro con i sindacati di categoria che ha preceduto l’appello, Adici (associazione distretto calza) e Csc (centro servizi calza) sono state le prime ad aderire. «Sono molto contento che abbiano aderito tutti – commenta il presidente di Adici Alessandro Gallesi – è la prima volta che succede che associazioni di caratura nazionale si riuniscono per affrontare le problematiche del distretto della calza e per trovare la strada per farlo ripartire. Noi attraverso la Gazzetta avevamo lanciato l’allarme sul rischio esuberi e mi auguro che sul tema blocco licenziamenti si trovi una mediazione tra le posizioni di Confindustria e quelle dei sindacati. Il mio invito è a tener duro utilizzando la cassa ordinaria prevista dal decreto Sostegni-bis per non perdere competenze che rischiamo di non trovare più quando ci sarà la ripartenza.
Ma intanto il nostro sasso lanciato nello stagno ha sortito il suo effetto». Come sottolinea infine il presidente Csc Massimo Bensi «questo periodo di pandemia ha inciso molto sul distretto di Castel Goffredo che già soffriva, per questo è importante che le varie associazioni di categoria si siedano ad un unico tavolo per condividere nuovi obiettivi al fine di ridare al distretto quel riconoscimento di eccellenza italiana. È importante che si trovi un percorso per non disperdere la capacità imprenditoriale e lavorativa di questo settore; sento spesso richieste di personale esperto per andare a formare persone in zone a basso costo. Oggi dobbiamo formare i nostri giovani».

(scarica l'allegato per leggere l'articolo completo)












IN EVIDENZA
"DIGITAL FASHION PRESENTATION" FALL/WINTER 2023-2024
Il 31 maggio 2022 si svolgerà un importante evento dal titolo "Digital Fashion Presentation", organizzato dal CSC (Centro Servizi Impresa) e...continua
LA REGIONE ACCREDITA IL PATTO: TAVOLO PER IL TESSILE MANTOVANO | da La Gazzetta di MN del 04/03/22
La rete tra imprese, sindacati e sindaci centra l’obiettivo con l’assessore Guidesi. Nodi sul piatto: dalle delocalizzazioni al caporalato, ...continua
FACCIAMO RETE: UN ‘PATTO PER IL TESSILE MANTOVANO’
[…]

Noi federazioni sindacali ed associazioni di impresa vogliamo confrontarci sull’attuale situazione del tessile mantovano e insieme pr...continua

Partner
festival
Privacy  |  Credit