Martedì, 26 luglio 2016 ITA  |  ENG

L’associazione Distretto Calza e Intimo A.DI.CI nasce come “espressione viva” di un distretto che, a partire dagli stupefacenti traguardi raggiunti fino ad oggi, sta evolvendosi per trovarsi pronto di fronte alle sfide del prossimo decennio, anticipandole con progetti concreti di medio e lungo termine.

Nel distretto italiano della calzetteria, con culla a Castel Goffredo, operano circa 400 imprese, le quali sviluppano l’80% del fatturato italiano del settore, il 70% della produzione europea
e il 30% di quella globale per un’occupazione complessiva di oltre 7.000 addetti, che crescono ad oltre 10.000 con l’indotto: un patrimonio ed un’eccellenza che non possiamo e non vogliamo perdere.

A fronte di una crisi sempre più definibile strutturale più che congiunturale, tutto deve essere rimesso in discussione, si accelerano i processi di selezione e gli interrogativi ricorrenti sono rivolti a quale direzione prenderà il settore della calza. ...continua
IN EVIDENZA
DISTRETTO DELLA CALZA» LE STRATEGIE «Cambiamo pelle: apriamoci al mondo» | da “La Gazzetta di Mantova” del 6/05/16
Gallesi (Adici): «Servono alleanze su ricerca e vendita. E prodotti intelligenti, adatti alle richieste dei nuovi mercati»
Un distretto che...continua
ASSEMBLEA PUBBLICA ADICI 2016: slide dei relatori
Pubblichiamo in allegato tutte le slide utilizzare dai relatori nel loro intervento del 05/05/16 all'interno dell'Assemblea Pubblica di Adic...continua
DATI EXPORT CALZETTERIA ITALIANA 2015
Anche il 2015 è stato un anno molto difficile per l'export Italiano di Calzetteria femminile di cui il distretto di Castel Goffredo rappr...continua

Partner
festival
Privacy  |  Credit